Tour Naturalistico nel Parco Nazionale della Sila

Tour Naturalistico nel Parco Nazionale della Sila

Difficoltà: facile
Durata: 9 ore
Età minima: Adatto a tutte le età

Informazioni utili

La visita ha luogo tutto l’anno di lunedì e avviene con un minimo di partecipanti pari a 15.

Costi di partecipazione:

  • Adulti €69,00
  • Ragazzi €39,00

Per partecipare alla visita compilare il modulo di richiesta informazioni presente nella pagina.

Descrizione

Un tour naturalistico immersi nella natura presso il Parco Nazionale della Sila.

Arrivo in località Cupone, a ridosso del lago Cecita, nel comune di Spezzano della Sila. La caratteristica di questa località è il pino loricato, antichissimo esemplare all’interno di zone boscose.

La visita inizia con il  Centro Visita Cupone, nato dall’adattamento degli spazi intorno a una segheria demaniale. Oggi è un centro di educazione ambientale dal quale partono diversi sentieri naturalistici con osservatori faunistici, giardino geologico, orto botanico.

Quest’ultimo, posto a quota 1.156 metri,  offre la vegetazione caratteristica dell’altipiano silano tra cui pini larici, faggi e abeti bianchi. Sono presenti ben 115 specie autoctone della flora montana calabrese.

Trasferimento in agriturismo per il pranzo.

Nel pomeriggio visita alla  Riserva Naturale Biogenetica “I Giganti della Sila” o “Giganti di Fallistro”. Si tratta di un bosco monumentale dove si trovano esemplari di pino laricio alti fino a 45 metri, dal tronco di 2 metri di diametro e sono eccezionali soprattutto per la loro età: sono 58 pini larici ultracentenari, precisamente di 350 anni.

La loro straordinaria altezza e imponenza fa sì che formino come un colonnato naturale molto suggestivo. La pineta, secondo alcuni studiosi, è stata impiantata nella prima metà del 1600 da un nobile proprietario terriero che edificò lì vicino la propria dimora estiva, con annessa una filanda.

Il proprietario decise di abbellire l’area intorno alla sua dimora realizzando una sorta di orto botanico, impiantando varie specie di piante autoctone, tipiche dell’area silana.

Ad oggi rimangono i 58 pini larici, pioppi, meli selvatici,  aceri di montagna, faggi e castagni. In questa riserva naturale biogenetica, le piante non vengono sottoposte ad intervento da parte dell’uomo ma vengono lasciate crescere naturalmente, esposte ai normali processi biologici, nel rispetto della biodiversità e dell’ecosistema.

Si prosegue per visitare Camigliatello, importante centro turistico montano posto a 1300 metri di altezza.

Informazioni aggiuntive

Lingue

inglese, italiano, tedesco

Richiesta informazioni






    Ho letto l'informativa privacy e acconsento alla memorizzazione dei miei dati nel vostro archivio secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR.

    Servizi inclusi

    Trasferimenti in Bus/Minibus

    Tour guidato

    Pranzo in azienda agrituristica con bevande incluse

    Servizi NON INCLUSI

    Ingressi e visite non inserite nel programma

    Consigli utili

    La visita ha luogo tutto l’anno di lunedì e avviene con un minimo di partecipanti pari a 15.

    Costi di partecipazione:

    • Adulti €69,00
    • Ragazzi €39,00

    Per partecipare alla visita compilare il modulo di richiesta informazioni presente nella pagina.

    Cerchi un trasferimento in Calabria?

    Seleziona la tua meta e raggiungila in un click!

    Cerchi un trasferimento in Calabria?

    Seleziona la tua meta e raggiungila in un click!